Luigi Timoncini
I Salmi

 

Venti disegni a penna sul tema dei Salmi. Antiche invocazioni che scoprono l’uomo nudo su di un ineluttabile tavolo anatomico.

42/11 “Per l’insulto dei miei avversari sono infrante le mie ossa; esse dicono a me tutto il giorno: Dov’è il tuo Dio?”

Spazio Aperto San Fedele dal 4 luglio 2017