La liturgia si invera – anche – per mezzo della vista.

L’importanza della luce nell’edificio di culto è manifesta; “prima tra le «eminenzialità», prima cioè tra le eccellenze costitutive e qualificanti dello spazio liturgico”, per dirla con Valenziano. In verità lo è per ogni architettura al punto da risultare ovvia la connessione tra la luce e l’architettura stessa ma nell’edificio liturgico la luce non solo “serve” la liturgia ma assume un ruolo simbolo ed è perciò materia primaria di progetto dell’habitat liturgico. In questo senso il progetto dell’illuminazione, il governo della luce, é parte integrante del progetto culturale della Chiesa.

Nello spazio dedicato alla vista si intende proporre uno riflessione su ciò che é stato e su ciò che oggi, con le tecnologie di cui disponiamo, può essere concepito e realizzato.

Quale l’approccio corretto al tema? Quali procedure adottare? Quali componenti tecniche considerare. Ed inoltre, rispetto la luce naturale, come valutare contestualmente l’intervento di restauro o sostituzione di vetrate?

 

Il programma della giornata

interventi di GIORGIO DELLA LONGA, architetto, lighting designer, membro della Consulta dell’Ufficio liturgico nazionale della CEI
ore 14.00 L’illuminazione artificiale delle chiese storiche
ore 14.30 L’illuminazione artificiale nelle chiese moderne e contemporanee
ore 15.00 Qualità della luce e risparmio energetico: la tecnologia Led
ore 15.30 Qualità della luce e risparmio energetico: la gestione della luce artificiale
ore 16.00 La luce naturale e le vetrate: un progetto contestuale
ore 16.30 Dibattito e conclusioni

 

L’incontro si rivolge a sacerdoti e collaboratori, liturgisti, responsabili diocesani, architetti e tutti coloro che si occupano di liturgia, beni culturali e spazi architettonici ecclesiastici.

Per questo convegno sono stati riconosciuti n. 2 CFP dall’Ordine degli Architetti di Bologna.



Celebrare con la luce_Devotio2017


Per informazioni:

Ufficio stampa Devotio   press@devotio.it   Tel. +39 0542 641731

 

Logo-Thema-Magazine 
è MEDIA PARTNER di