Pandiarca è il luogo della famosa “Predica agli uccelli” di San Francesco, secondo i più antichi scrittori della vita del Santo e secondo gli studiosi di ogni tempo, toponimo che indica un’area ancora oggi incontaminata tra Cannara e Bevagna. Esso è delimitato dal monte Subasio con Assisi e Spello a Nord Est, da Perugia a Nord, dalle colline di Montefalco e di Bevagna a Sud, dai monti di Spoleto a Sud Est, da Bettona a Ovest.

Area naturale di bellezza paesaggistica, adagiata in una natura silenziosa e incontaminata dalla quale si gode di un ampio panorama.

La parrocchia Santi Matteo e Giovanni Battista di Cannara indice un concorso di idee rivolto agli artisti di tutto il mondo per la progettazione di una statua di San Francesco in bronzo e di un altare in pietra, da collocare in Piandarca.

Nonostante l’altissimo valore storico, spirituale, culturale, la grande bellezza paesaggistica e il forte radicamento nel cuore popolare, Piandarca è nei secoli rimasta dimenticata, priva di un qualsiasi elemento fisico e tangibile a memoria di un evento così importante e di interesse universale. Il concorso di idee si pone a corollario di una serie di iniziative messe in campo dal Comune di Cannara in sinergia con la Parrocchia e con la Fraternità OFS, mirate a recuperare la preziosa eredità francescana custodita nella Terra di Cannara, con il forte sostegno del Sacro Convento.

Il termine di scadenza per la presentazione delle proposte progettuali è il 31 Agosto 2017 alle ore 12:00. Nel mese di Settembre le proposte saranno oggetto di valutazione da parte di una apposita commissione composta da rappresentanti di: Parrocchia di Cannara, Comune di Cannara, Comune di Assisi, Diocesi di Assisi, Ofs Umbria, Accademia delle Belle Arti di Perugia e da un rappresentante del Sacro Convento di Assisi.

Il budget massimo previsto per la realizzazione della statua è pari a € 25.000 e comprende:
• realizzazione della statua e dell’ancoraggio per la posa in opera;

• spese di trasporto della statua;

• spese per la posa in opera della statua, escluse le opere di fondazione.

Le spese tecniche relative agli atti autorizzativi sono a carico della committenza.

Il budget massimo previsto per la realizzazione dell’altare è pari a € 15.000. Il budget comprende:
• realizzazione dell’altare;

• spese di trasporto dell’altare;

• spese per la posa in opera dell’altare, escluse le opere di fondazione.

Le spese tecniche relative agli atti autorizzativi sono a carico della committenza.

Al concorso possono partecipare cittadini italiani e stranieri, singoli o riuniti. Il plico dovrà pervenire tramite sevizio postale al seguente indirizzo:

Parrocchia Santi Matteo Apostolo e Giovanni Battista

Piazza San Matteo, 20 – 06033 Cannara (PG)

oppure tramite consegna diretta.

Il 4 Ottobre 2017, i progetti vincitori saranno premiati nell’ambito di una presentazione dedicata, prevista nel giorno della Festa di San Francesco. Nel corso della stessa serata saranno illustrati i lavori, attualmente in fase di realizzazione, relativi al progetto di un percorso pedociclabile, tabellato e georeferenziato, che collegherà la Basilica di San Francesco – attraverso il Bosco del FAI – a Piandarca e al sentiero storico che, nella primavera del 1221, ospitò la celebre Predica agli uccelli.